Benvenuti a Ripalimosani
[home] [forum] [aforismi]  
 Lunedì 27 Maggio 2024

  
sezione a cura di Scarysmile
Indice Forum
Page : 1 2 3
Visite : 4087 -- Reply : 40

Postato Un controllo del territorio
26-09-2008
by michele c.

ad un bambino è difficle spiegare quasi tutto, ma se siamo sicuri di educarlo al meglio per il suo bene non demordiamo e con polso fermo determinate cose o le capisce o amen. L'importante è sapere che lo si fa per suo bene, poi quello che il bambino al momento non capisce, lo capirà in futuro e ci ringrazierà. Perchè non si parla di privarlo della caramellina perchè gli può nascere una carie, lo si priva di una cosa che al momento può provocargli danni al cervello.Cmq ringrazio io voi per gli interventi, c'ho pensato tanto se aprire o meno questa discussione. Grazzie davvero
26-09-2008
by mon

le malattie vengono create perchè ci sono le case farmaceutiche che ci devono guadagnare..loro hanno in mano il potere
29-09-2008
by michele c.

...bhè non appena appare una discussione seria, su problemi che purtroppo riguardano ormai noi tutti, cè una tale latitenza che mette paura.da qui il rispecchio della società. Ecco perchè in italia vanno avanti programmi come buona domenica o uomini e donne ecc...,perchè abbiamo paura di confrontarci con quello che è la realtà. Sogniamo ma prima o pio ci sveglieremo e quello che avremo davanti sarà ben altro..
30-09-2008
by Preoccupata

Ciao michele, io rispetto ciò che hai detto ma credo che il paragone che hai fatto con i programmi spazzatura nn sia giusto, nel senso che hai ragione a dire che c'è silenzio, ma forse questo silenzio fa parte del modo che alcuni hanno di affrontare tali problrmi.
Molto spesso infatti, e questo è anche il mio caso, se una malattia così sconvolgente ha toccato un tuo familiare arrivando così vicina a te, il tuo desiderio può essere quello di non "volerci pensare", forse proprio per non soffrire ancora.
Anche se il tuo modo di affrontare questo argomento è diverso, credo cmq che tu debba rispettare gli altri che, invece, hanno paura e ne vogliono stare lontani.
30-09-2008
by Preoccupata

In ogni caso cmq continuo a stimarti per il coraggio che hai avuto ad aprire una discussione così importante. Alla prossima
30-09-2008
by michele c.

...Ciao preoccupata ti ringrazio per le tue parole, il mio appello voleva essere una sorta di scossa elettrica rivolta al silenzio di persone che potrebbero darci qualche risposta in più sull'argomento. professionisti del settore (ripa abbiamo un geologo), oppure qualche medico o ki per esso...non sò qualcuno ke ne sappia più di noi. ecco solo questo
30-09-2008
by michele c.

...rispettando il modo di reagire al dolore di chiunque, dico solo che con il silenzio, con il chiudersi in se stessi, con il non affrontare la vita per quello che è e cercare di capire come stanno realmente le cose io non lo condivido. Ma lo rispetto...!!
30-09-2008
by michele c.

...se gridiamo tutti la voglia di capire e sapere, qualcuno dovrà ascoltarci?? poi si potrà anche scoprire che le cause sono esterne, che il tufo non centra, che l'acqua è ottima, che il terreno sta bene, ma almeno sapremo qualcosa in più..
30-09-2008
by ripese

bravissimo!! noi diamo delle idee di quali potrebbero essere i problemi oppure riferiamo cio' che sentiamo dire ma la verità la vogliamo sentire da persone di COMPETENZA ...
30-09-2008
by lonewolf

... carissimo michele, tutti vogliamo capire e tutti vogliamo sapere, purtroppo su questo sito oltre al conforto non possiamo "trovare".
Nessun esperto della materia, si accollerebbe la responsabilità di affermare che "il tufo", è possibile causa di tumori, quando ancora oggi le cause sono ignote per tutti i tipi di tumore. Si, ci sono fattori di rischio che potrebbero aumentarne la probabilità di svilupparlo, ma fra questi fino ad oggi notizie certe non esistono.
Io eviterei di porci questo problema. Poi, perchè vivere con questa spada di Damocle sempre puntata verso la testa?
Io penso che già il fumo di sigaretta o l'esposizione prolungata al sole siano di gran lunga fattori di rischio superiori, rispetto al tufo.
Poi, se andiamo a fare una statistica su Ripalimosani, degli ultimi decenni, ci rendiamo conto che la percentuale di morti per questa specifica malattia, copre una piccolissima parte, che non rientrerebbe sicuramente fra le casistiche da prendere in considerazione dagli esperti.
Capisco, e non immagini neanche quanto, il dolore di chi purtroppo si è visto morire sotto gli occhi un proprio caro, però non ci dobbiamo "fossilizzare" su questo, altrimenti si rischia di diventare tutti un pò ipocondriaci, che facciamo? Un semplice mal di testa, raffredore, mal di pancia, e ci facciamo ricoverare?
Il mio parere è quello di evitare inutili allarmismi, ci faremo del male da soli.
Un caro saluto a te e a tutti gli altri partecipanti a questo forum.
02-10-2008
by ripese

Saluti anche a te lonewolf...
Anch'io ritengo che il tufo nn sia l'unico fattore di rischio per tutti noi ma certamente ci sono di mezzo in primo luogo i cellulari poi le sigarette. Aggiungiamoci anche i cibi , conviene andare in campagna e coltivarti personalmente insalata, pomodori ... perchè cosi' facendo sai che mangi roba genuina solo che c'è gente che nn ha tempo ed è costretto a comperare le scatolette al negozio.Il sole anche è cambiato molto infatti sono aumentati i tumori alla pelle.Aggiungerei i prodotti cosmetici di cui nn sai cosa c'è dentro, vorrei fare un esempio ma nn so se posso qui nel forum cmq nel burrocacao c'è una sostanza che ...brrrr (leggete sul tappo).Anche il fatto stesso di avere delle cabine di energia nelle vicinanze ,dei ripetitori telefonici vicino casa.Sono tutti fattori che nuociono gravemente la nostra salute!!
scusate se ho fatto qualche errore ma ho dovuto fare di fretta.
Indice Forum
Rispondi
Page : 1 2 3
 Riempi il sottostante modulo per la tua risposta:

Il tuo nome *
Email *
Testo della Risposta *

DISCLAIMER: L'utente si impegna a non inviare messaggi offensivi, volgari, diffamatori e che in generale violino la legge.
Anche se i curatori del sito cercheranno di rimuovere o modificare i messaggi illegali il più velocemente possibile, l'utente sarà perseguito, qualora sia necessario, secondo i termini di legge.
Viene registrato l'indirizzo IP di ogni messaggio.
Il tuo Indirizzo IP è: 3.229.117.191

  Scrivi il seguente codice:
Codice *